DETOX: 10 MODI PER DEPURARE L’ORGANISMO

Le acque detox o detox water sono acque aromatizzate con frutta, verdura, erbe e spezie, utili per depurare l’organismo. Buone, rinfrescanti, salutari, sono semplicissime da preparare a casa.

Ecco alcuni consigli utili all’insegna del benessere

acqua-detox-700x432.jpg

1) Motivazione

def5.jpgCome per tutti gli obiettivi che ci prefissiamo di raggiungere nella vita, il punto di partenza è la ricerca della motivazione, anche per quanto riguarda la depurazione dell’organismo. Perché vogliamo iniziare a depurarci? Forse perché abbiamo bisogno di perdere qualche chilo, oppure perché vogliamo recuperare le energie perdute in modo naturale, migliorare la nostra relazione con il cibo, rafforzare il sistema immunitario, o ancora, individuare eventuali intolleranze alimentari. Ricercate la propria motivazione principale aiuta ad impegnarsi al meglio per raggiungere l’obiettivo finale.

 

2) Idratazione

idratare-la-pelle.jpgGli effetti del detox possono essere molto soggettivi e dipendono dalla quantità di tossine accumulate. In alcuni casi, possono presentarsi sbalzi d’umore, mal di testa o fastidi alle articolazioni. Il nostro organismo deve compiere un grande sforzo per liberarsi dalle scorie. Possiamo aiutarlo grazie all’idratazione, che consentirà di facilitare il processo e di farci sentire meglio in poco tempo. Bere molta acqua aiuta a depurarsi e a migliorare il funzionamento dei reni, che agiranno purificando il sangue al meglio. Potrete alternare l’assunzione di semplice acqua con dell’acqua e limone. Anche le tisane possono risultare utili.

3) Prendersi cura di sé

creme-bio.jpgPrendersi cura di sé e coccolarsi è una delle chiavi di successo durante una dieta detox. Premiarsi fa bene per festeggiare i risultati raggiunti e per stimolare una maggiore forza d’animo. Renderà l’esperienza più piacevole e vorrete ripeterla ad ogni stagione. Massaggiate o fatevi massaggiare, nutrite la pelle con l’olio di mandorle dolci, strofinate il corpo con un asciugamano caldo e dedicatevi allo yoga per rilassarvi.

4) Ascoltare il proprio corpo

image_gallery.jpgI periodi di detox possono essere molto brevi o estendersi fino a 7 o 14 giorni, a seconda del tipo di trattamento prescelto. Durante le varie fasi di questa esperienza, il corpo è alla ricerca di un nuovo equilibrio e di alimenti che possano nutrirlo e purificarlo allo stesso tempo. Potrete seguire le preferenze del vostro corpo per scegliere gli alimenti migliori presenti nel programma che avete deciso di seguire.

5) Frutta e verdura cruda

download.jpg

Scegliere frutta e verdura cruda non solo è importante per depurare l’organismo, ma contribuisce a rendere più allegri i propri piatti. La ricchezza di fibre della frutta e della verdura cruda favorisce la depurazione dell’organismo e l’eliminazione delle tossine. Gli antiossidanti e le vitamine presenti negli alimenti crudi vi regaleranno un aspetto splendente in poco tempo. Recupererete energia e vi sentirete meglio, soprattutto se non dimenticherete di mangiare frutta e verdura cruda anche dopo la dieta depurativa.

6) Rallentate e respirate

breath.jpgApprofittate del periodo di depurazione per ricordarvi di apprezzare tutte le piccole cose belle della vita. Ciò vi aiuterà a ridurre i livelli di stress. Respirate profondamente, con il diaframma, e focalizzatevi proprio sul respiro per liberare la mente dai pensieri negativi che potrebbero presentarsi. La respirazione profonda calma la mente e aiuta l’organismo a liberarsi dalle tossine. Potrete dedicarvi anche alla meditazione, per ritrovare la calma e ricaricarvi.

7) Natura

meditare_nella_natura.jpgNon dimenticate di trascorrere del tempo a diretto contatto con la natura. Immergersi nel verde anche per breve tempo è fondamentale per sentirsi carichi di energia. Quindi ricordate di fare una passeggiata al parco almeno due volte alla settimana e magari di trascorrere del tempo camminando in un bosco durante il weekend. Quando siamo stressati, il nostro organismo tende a formare radicali liberi, che possono essere considerati delle vere e proprie tossine. La natura ci aiuta a ridurre lo stress e a liberare l’organismo dalle scorie indesiderate.

 

8) Attività fisica

1444033254_esercizi-em-600x335.jpgFare movimento è fondamentale per aiutare l’organismo a depurarsi. Sarete facilitati se sceglierete le forme di attività fisica che vi divertono di più, a partire dalla corsa dolce, dalle lunghe camminate, fino al nuoto o agli spostamenti in bicicletta. Il movimento incoraggia la sudorazione, uno dei meccanismi principali che permette al nostro corpo di liberarsi dalle tossine. L’attività fisica, inoltre, aiuta a bruciare i grassi, in cui il nostro corpo tende ad accumulare tossine, promuovendo nello stesso tempo un migliore funzionamento del sistema linfatico per l’espulsione dei liquidi in eccesso. Meglio ancora, scegliete di fare yoga! 

Acqua detox: le ricette

Acqua detox drenante

Per stimolare il metabolismo e perdere più velocemente peso durante le diete dimagranti, aggiungete a un litro e mezzo d’acqua quattro fette di ananas tagliate a dadini, quattro fragole e una manciata di more. Bevete quest’acqua detox nel corso della giornata se volete stimolare la diuresi e combattere cellulite e ritenzione idrica.

Detox water antiossidante

I frutti rossi sono ricchi di sostanze antiossidanti che aiutano a contrastare i segni del tempo perché combattono l’azione dei radicali liberi. Potete preparare un’acqua detox antiossidante lasciando in infusione in un litro e mezzo di acqua fredda per una notte una manciata di more, un cucchiaio di mirtilli, cinque fragole tagliate a metà e cinque foglie fresche di salvia.

Acqua aromatizzata agli agrumi 

Grazie all’elevato contenuto di vitamina C degli agrumi, potete preparare un’acqua detox utile a stimolare il sistema immunitario e prevenire i malanni di stagione. Lasciate in infusione per cinque ore in un litro e mezzo d’acqua un’arancia e un pompelmo tagliati a spicchi con un rametto fresco di rosmarino.

 Acqua digestiva 

Se soffrite di problemi legati alla digestione, come gonfiore addominale e pesantezza, provate a bere nel corso della giornata quest’acqua depurante e digestiva. Preparatela lasciando per una notte in un litro e mezzo d’acqua un finocchio, una mela, un limone e una radice fresca di zenzero tagliati a fette sottili.

Detox water rinfrescante 

Per preparare un’acqua disintossicante rinfrescante aggiungete a un litro e mezzo d’acqua un cetriolo tagliato a fette, un limone tagliato a spicchi e dieci foglie di menta fresca. Oltre a rinfrescare, quest’acqua detox favorisce il buon funzionamento dell’intestino e stimola la diuresi. 

Voi avete mai provato le detox water? Cosa ne pensate a riguardo? 🙂

 

Annunci

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...