Capelli rossi: a chi stanno bene?

Sogni da anni di avere i capelli rossi ma non sai se ti staranno bene? Ecco cosa devi sapere prima di decidere!

best-hair-color-correction-salons-nyc-highlights-correction-nyc.png
Capelli rossi, croce e delizia, sogno di tante ragazze che sin da piccole bramano una chioma scarlatta da mostrare, magari abbinata alle lentiggini. Se siete anche voi amanti dei riflessi vermigli, e vi chiedete a chi stanno bene i capelli rossi e se è il caso di prenotare una puntatina dal parrucchiere per togliervi questo sfizio, continuate a leggere e lo scoprirete.

A chi stanno bene i capelli rossi

A chi stanno bene i capelli rossi? Una domanda che ultimamente agita i sogni delle ragazze in cerca di un nuovo colore, e che vedono il rosso primeggiare nei trend degli ultimi anni.

Ma il rosso non sta bene a tutte, e soprattutto ci sono tantissime tonalità di rosso che rendono a seconda della carnagione e del taglio del viso. Quindi la vera domanda non è “a chi stanno bene i capelli rossi” ma “quale tonalità di rosso è eventualmente quella ideale per me?”. Vediamo di scoprirlo.

Se avete una base rossa con carnagione chiara potete osare con tutte le nuances di rosso, dal tiziano al mogano. Ovviamente converrà sempre provare prima il colore rosso che avete scelto, magari utilizzando una tinta semipermanente senza ammoniaca che svanisca dopo qualche lavaggio, in modo da poter cambiare facilmente se il risultato non è di vostro gradimento.

Lo stesso vale per le bionde con carnagione chiara, che solitamente stanno bene con i rossi chiari, il biondo ramato e le nuances “carota”. Occhio alla tinta e alla base, perché se non dosate bene i colori potreste ritrovarvi… arancioni! Per questo in caso di cambi tanto drastici, è sempre meglio affidarsi al parrucchiere, almeno per la prima tinta.

Castane con la carnagione chiara? Il rosso vi si addice nelle tonalità del mogano, magari con riflessi più lucenti sulla vostra chioma naturale, che ne uscirà così arricchita, sensuale, in grado di incorniciare viso e sguardo con una tridimensionalità decisamente sbarazzina. Se però la base di partenza è troppo scura, forse è meglio concedersi solo colpi di sole o riflessi mogano, magari rosso tiziano.

Capelli rossi, tendenze e tonalità

Se avete deciso di tingervi i capelli di rosso, ecco le tendenze e qualche consiglio per godervi la vostra chioma scarlatta al meglio. Innanzitutto vediamo di capire le tendenze e le tonalità di capelli rossi del momento, per avere una serie di esempi da portare al nostro parrucchiere!

Abbiamo già parlato del rosso tiziano, bellissima nuances corposa e non troppo chiara, né troppo “lampante”, ideale per incorniciare una carnagione chiara, magari con occhi verdi. Richiestissimo è anche il rosso irlandese, colore luminoso e leggero da valutare molto bene, dalla resa ottimale sulle carnagioni molto chiare.

1424943567_Capelli-colore-rosso-autunno-inverno-2015.jpg

Come poi non citare il Cherry bombre, uno dei must di stagione, ottima soluzione per le more o chi comunque ha una base scura: consiste in un rosso acceso unito alla tecnica dell’ombré, una delle tecniche più in voga negli ultimi anni. Fra i più gettonati infine il rosso ciliegia, ottimo per le giovanissime e particolarmente intenso, ideale sulle carnagioni chiarissime.

Annunci

11 comments

  1. A fascinating discussion is definitеly worth comment.

    I bеlieve tҺat yoᥙ neeed tо write moгe on this issue, it may not be a taboo
    subject Ƅut ɡenerally people ɗⲟ noot speak abouut such topics.

    Τo the next! Cheers!!

    Mi piace

  2. Thanks for each of your effort on this blog. My niece delights in engaging in investigations and it is easy to see why.

    All of us notice all about the lively ways you deliver great tactics through your blog and as well as inspire participation from visitors on that issue then our favorite princess is in fact understanding a
    whole lot. Enjoy the rest of the new year. You’re the one carrying out a very good job. https://laceydentist.wordpress.com/

    Mi piace

  3. Hi there this is kind of of off topic but I was wondering if blogs use WYSIWYG editors or
    if you have to manually code with HTML. I’m starting a blog soon but have no coding skills
    so I wanted to get advice from someone with experience.
    Any help would be greatly appreciated!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...