COME ABBINARE SCARPE E ACCESSORI: BORSA, VESTITI, CINTURA

Vi capita spesso di vedere le foto di celebrity e fashion blogger, pensare di copiare il loro look e poi ripiegare sui soliti accostamenti? Tranquille: siete in buona compagnia!

 

come-abbinare-i-vestiti

La voglia di cambiare, osare o semplicemente seguire la moda c’è, ma alla prova dei fatti creare un outfit è meno semplice di quello che sembra.

La prima cosa da fare per un outfit al top è guardarvi allo specchio per vedere qual è la vostra silhouette. Scegliere capi e accessori che valorizzano la fisicità di ciascuna, infatti, è fondamentale per il successo di qualsiasi look.

Mai sottovalutare le scarpe per la buona riuscita di un look. Vere e proprie regine tra gli accessori, possono dare un tocco unico a un outfit oppure affossare clamorosamente anche quello meglio riuscito. Per questo la loro scelta è fondamentale. In linea generale, vale il principio per cui con un look classico e sobrio stanno bene scarpe “importanti”, colorate e/o stravaganti, come sandali gioiello e décolleté in tonalità accese o caratterizzate da lavorazioni e stampe particolari, mentre con un outfit estroso e a tinte forti sono indicati modelli semplici in colori basici (meglio se uno solo).

Gli acquisti di scarpe vengono fatti quando scatta il colpo di fulmine e difficilmente si pensa a come abbinarle, l’unica cosa che ci interessa e poterle portare a casa ed averle nel nostro armadio. Il segreto in questi casi è uno solo: spalancare il guardaroba e trovare gli accessori o i vestiti adatti per un look da urlo.
Essere alla moda è infatti il primo passo per acquisire sicurezza in noi stesse e disinvoltura. Ma qual è il segreto per essere sempre impeccabili? Alla base di tutto c’è sicuramente:

  •  il buon gusto;
  • la scelta del modello più adatto a ogni circostanza;
  • la qualità dei materiali;
  • la capacita di accostare colori e generi nel modo più elegante.

Come si fa in pratica a realizzare tutto questo? Ho preso in esame qualche modo che ci può aiutare a capire come abbinare scarpe e accessori in modo da creare un look che sia più completo e dall’appeal unico.

1. Ballerine

ballerine-2016-moda.jpgLe ballerine hanno fama di scarpe difficili da abbinare, si possono indossare con gonne sopra al ginocchio, pantaloni e bermuda. Indossate con gli accessori giusti donano un tocco di classe.

Amate o odiate, continuano, a dispetto delle opinioni, a proliferare sul mercato, sbaragliando la concorrenza, declinandosi in diverse versioni, proposte in tutti i colori e materiali, insomma, le ballerine sono come il prezzemolo, vanno bene su tutto.
Di cosa non puoi fare a meno se le indossi:

  • Per l’ufficio una ballerina sobria, dal design classico, ma non troppo austero. Per un perfetto stile bon ton, da abbinare con una gonna a tubino, ovviamente non troppo corta, meglio all’altezza del ginocchio e una camicetta molto femminile, magari con dei volant romantici e delicati.
  • Per una mattinata all’insegna dello shopping va benissimo una blusa indian style o una camicia casual tinta unita se il pantalone è fantasia, viceversa se indossiamo i jeans denim. Giubbottino abbinato, in pelle o jeans dal taglio sportivo. Borsa anche a secchiello o zainetto.

 3. Snickers e jeans skynny strappati

Le scarpe da ginnastica si sono guadagnate il loro spazio al di fuori di palestre e piste da corsa: indossarle sotto gli outfit in tutte le stagioni è diventato il nuovo modo easy per stare comode nel tempo libero ed essere allo stesso tempo cool.

Di cosa non puoi fare a meno se le indossi: nessun abbinamento riesce a essere più efficace delle snickers indossate sotto i jeans skynny neri tagliati sulle ginocchia. Una scelta che riesce a fare la sua figura anche di sera se si esce per andare al cinema o a mangiare una pizza.

  • Se avete optato per un paio di sneakers nere potete abbinare un jeans modello boyfriend blu scuro, insieme ad una camicia nera in jersy e completare il vostro outfit con un chiodo di pelle ed una maxi bag da portare rigorosamente al braccio. Se invece siete in cerca di un look estivo, il consiglio è quello di scegliere un jeans dalle linee morbide con risvolto sulla parte finale, da abbinare un paio di sneakers bianche. Completate il vostro look con un top bianco in contrasto con la vostra abbronzatura et voilà, il gioco è fatto!
  • Se siete amanti dei modelli di gonna a ruota, allora potete optare per un paio di sneakers bianche oppure colorate in abbinamento al colore della vostra gonna per dare vita ad un look da giorno che vi farà tornare indietro nel tempo. Chi invece preferisce le lunghezze può scegliere di indossare una gonna lunga, soprattutto durante il periodo invernale, nei colori tipici di questa stagione come il grigio scuro, il nero e il bordeaux e abbinarla ad un paio di sneakers a stivaletto in tonalità scure, rese più particolari da applicazioni e borchie.

 

4. Stivaletti bassi e cintura

Gli stivaletti vanno principalmente indossati in autunno e in inverno e sono più difficili da abbinare rispetto agli stivali normali, in quanto richiedono particolari capi. A seconda della tipologia puoi creare diversi look che vanno bene per occasioni formali e non.
Di cosa non puoi fare a meno se le indossi: nota di stile e tratto distintivo per chi è attento alla propria immagine, gli stivaletti bassi vanno a nozze con le cinture, meglio se dello stesso materiale e colore.

  • Se cercate un look femminile ma decisamente comodo, vi suggeriamo di abbinare i tronchetti a un paio di jeans skinny. Indossate una camicia sblusata o una maglia ampia lavorata, con sopra un blazer morbido e tronchetti neri col tacco basso.
  • Indossate un ampio cappotto nero, una maglia ampia e romantica e una minigonna di jeans effetto delavé, calze velate e un paio di tronchetti neri o colorati a punta con le fibbie sulla caviglia. Per concludere l’abbinamento, spazio ad una bella maxi bag.

6. Sandali con zeppa

I sandali con la zeppa furono inventati dallo stilista Salvatore Ferragamo che sperimentò un modello di scarpa all’avanguardia utilizzando materiali poveri come il sughero. Negli anni 70 grazie alla disco music le zeppe diventano tendenza dando il via a una lunga storia d’amore che dura tutt’oggi.
Di cosa non puoi fare a meno se le indossi: i sandali con la zeppa sono sinonimo d’estate, la stagione in cui si osa con i colori. Il giusto tocco di grazia è abbinare alle zeppe un orologio dai colori forti e caldi, un orologio che si fa notare con l’abbronzatura.

  • Vanno benissimo con le gonne lunghe e gli abiti da giorno, un tocco anni 80 è dato dal jeans a zampa, non c’è abbinamento migliore!!!
  • Evitate le minigonne con le zeppe rendono l’outfit poco ma veramente poco fine, se vogliamo gambe scoperte possiamo invece abbinarle con uno short di jeans o di un bel tessuto leggero risultando perfette in vacanza per una passeggiata sul lungomare o una fuga sulla spiaggia.
  • Personalmente per le cerimonie formali non utilizzerei mai delle zeppe ,ma qualora aveste una cerimonia informale possono andare, basta scegliere bene il colore e il materiale: si al camoscio assolutamente no al sughero corda o cuoio.

7. Scarpe décolleté

Sono le scarpe femminili per eccellenza, un must have di sempre, fondamentali nell’armadio di ogni donna. Le décolleté si prestano a numerose interpretazioni stilistiche: colori, linee e ornamenti vari ma soprattutto sono perfette sotto qualsiasi outfit.
Di cosa non puoi fare a meno se le indossi:

  • Di mattino non  bisogna avere paura di osare, per cui non spaventatevi di fronte ai colori perché più sono forti e più danno soddisfazione, basta solo non eccedere… Per esempio un sobrio jeans a sigaretta chiarissimo si sposa alla grande con il decolletè rosa quarzo, mentre un verde mela, acido o acqua è stupendo in abbinamento al vecchio e caro jeans blu scuro, in ogni caso indossate un blazer bianco, legate i capelli oppure non date loro una piega precisa, curate il make-up ma senza esagerare e abbinate una bag spiritosa quanto capiente.
  • Per la sera metallo, glitter e swarovski saranno un must. In questo caso possiamo spaziare dal semplice tubino nero, all’abito lungo, dal jeans sdrucito in abbinamento a giacchini, bomber, top e miniabiti in seta oppure scegliamo i magnetici quanto sobri tailleur maschili neri portati a pelle in accostamento a décolleté shock, cluch esagerate e acconciature ricercate.

E voi che cosa preferite? Fatemelo sapere qui sotto nei commenti! 🙂 

Annunci

23 comments

    1. It’s great material, fashionably exquisite and it fits all of your cards. It is the biggest wallet that I’ve ever owned, but it doe78&#n21s;t feel like much of a difference when I put it in my back pocket. I have been showing it off ever since, I recommend it!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...