Chocker Mania!

Gli accessori dicono tanto sulla personalità di ciascuno. Pongono l’accento su un dettaglio che caratterizza un look. Ecco perchè scegliere gli accostamenti con dovizia di particolari è qualcosa che, a volte, si fa senza pensarci troppo ma riflette la persona, l’umore, lo stato d’animo. Scegliendo gli accessori giusti si può rendere più sportivo o elegante un outfit. E per questa stagione non si può fare a meno di un accessorio che abbiamo visto in passerella: il choker.

Si tratta della collanina must have degli anni ’90 che viene riproposta in materiali, colori e forme diverse: dal velluto al pizzo, passando per la pelle e il raso.

Oltreoceano la chiamano con l’elegante “Tattoo choker necklace” ma noi, probabilmente, l’abbiamo sempre conosciuta come “collana elastica”. Si, proprio quella che un tempo regalavano sulla rivista ‘Cioè’, quella piccola collanina elasticizzata, in plastica, che si indossava a mo’ di collarino.

E’ tornata di moda.

Già da qualche tempo si può vedere come qualche timido accenno di riuso sia stato portato avanti anche in Italia ma negli Usa, complice sicuramente la trasmissione ‘Geordie Shore’ dove si è vista indosso in più di un’occasione alle protagoniste,  la tanto amata – od odiata – collanina sta tornando in voga.

Eppure, per quelle di noi che già negli anni ’90 non avevano perso l’occasione per indossarla, questa collana può non essere affatto un bel ricordo. E’ indubbio infatti che riesca a far apparire tozzo anche il collo più longilineo e che, indossata per qualche ora, riesca a lasciare sulla pelle un vero e proprio tatuaggio (tanto è aderente).

Nonostante tutto basta cercare un po’ in rete per trovare sempre più fashion blogger che ne parlano e, a ben guardare, la disponibilità di questa collanina è tornata anche negli store più famosi del web. Frugate dunque nei vecchi cassetti o negli scatoloni della bigiotteria di quegli anni, potrebbe essere il momento di rispolverarla.

 

Come indossarli i cocker necklace

Per le donne che amano gli accessori semplici, e poco costosi, la scelta può orientarsi verso i cocker necklace di plastica, o materiali similari. Prima di acquistarlo però, è fondamentale verificare l’effetto finale perché, soprattutto se non è sottile e stringe molto, può far sembrare il collo notevolmente più grosso. I modelli più impegnativi è bene riservarli agli eventi speciali così come i più estrosi e colorati sarebbero da preferire durante la primavera quando tutto il look si tinge di nuance chiare ed allegre.

I cocker necklace risaltano al massimo se si indossano con abiti scollati oppure con acconciature raccolte, va bene anche una semplice treccia ma, si possono osare anche con i capelli sciolti. Grazie alla loro semplicità si abbinano molto facilmente anche ai capi più ricercati ed eleganti e si possono portare in ogni occasione, comprese le più informali.

Pronte allora a (re)indossare il famoso collarino?

Annunci

16 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...