Make up per la primavera Parola d’ordine ‘freschezza’

È appena arrivata la stagione della fioritura, le piante sono fresche e giovani e anche noi vogliamo trasmettere questa sensazione.

Make-up-primavera-estate-2017-990x470-c.jpg

Per prima cosa donare luminosità alla base del trucco.

Bisognerebbe usare bb cream/creme colorate che uniformino l’incarnato e diano un fresco e luminoso aspetto al viso o fondotinta dal finish satinato (per pelli miste-grasse) o luminoso (per pelli normali-secche). Un’altra alternativa è quella di miscelare al fondotinta un po’ di crema idratante, così da alleggerire la texture del fondo; oppure di miscelare un illuminante fluido al fondo per renderlo meno matte e dare l’impressione di un viso sano che risplende di luce propria senza rischiare di sembrare unte. Il fondo può essere fissato con una cipria leggera per far sì che duri tutta la giornata.

Libero sfogo della fantasia per il colore delle vostre guance.

Per quanto riguarda la scelta di blush, illuminanti e terra sta a voi scegliere il colore! Se volete un colorito fresco e luminoso, opterei per dei blush sui toni del pesca o del rosa con finish satinato, o quelli dalla texture ‘cotta’ che risultano essere molto luminosi una volta applicati! Un accorgimento è quello di utilizzare una terra, possibilmente opaca e non troppo aranciata così da risultare più naturale; via libera invece agli illuminanti, da applicare sull’apice dello zigomo, arco di cupido e osso sopraccigliare.

Le donne attente sicuramente non tralasceranno lo sguardo.

Per un trucco veloce da giorno, potete utilizzare lo stesso illuminate su tutta la palpebra mobile e dare un po’ di definizione agli occhi, ombreggiandoli leggermente con la terra. Poi potete applicare qualsiasi matita o eyeliner vogliate e abbondare ovviamente con il mascara. Oppure un’altra opzione è quella di utilizzare degli ombretti in crema o in stick di qualsivoglia colore che generalmente essendo perlati, illuminano lo sguardo e danno un tocco di colore in un attimo. Per chi volesse puntare sullo sguardo o avesse più tempo, libero sfogo alla vostra creatività con ombretti e sfumature!

Il tocco finale per un trucco fresco e luminoso riguarda sopracciglia e labbra.

Importantissime le sopracciglia, sono la cornice del vostro sguardo, quindi prendetevene cura e riempite i buchetti o ricostruite la forma con la matita o un semplice ombretto che si adatta al colore delle sopracciglia! Con le labbra potete sbizzarrirvi! Usate qualunque finish, dal più lucido all’opaco e qualsiasi colore vi doni! Ovviamente è la stagione perfetta per i rosa, fucsia, arancio e dell’intramontabile e ‘adattoatuttelestagioni’ rosso fuoco!.

Annunci

Black mask, la maschera miracolosa Funzionerà davvero?

In questo momento le nostre bacheche social, complici anche le pubblicità a pagamento, sono invase da recensioni e tutorial sulla black mask, la miracolosa maschera nera che promette di togliere punti neri ed impurità dal nostro viso. Ovviamente, quando si parla di skincare, tutte le novità arrivano direttamente dall’Asia e anche questa volta è così.

carbone-attivo.jpg

La black mask è una maschera peel-off contro i punti neri che ha scatenato tutte le beauty addicted della rete. Tutti i social, Instagram in particolare, sono pieni di selfie e video tutorial su come utilizzarla. In commercio ce ne sono moltissime ed hanno tutte lo stesso principio. Il colore nero è dovuto agli ingredienti presenti nella composizione. Il principale è il carbone attivo di bamboo che è in grado di pulire la pelle in profondità eliminando le scorie e i batteri, il caolino è un antibatterico naturale che stimola la produzione di collagene, nutre la pelle a fondo e rimuove l’eccesso di sebo. Il neovitin è composto da ginseng ed è efficace contro i radicali liberi. L’estratto di forbicina, invece, è una sostanza naturale con proprietà antibatteriche ed emollienti ed infine la riboflavina una vitamina che aumenta le difese immunitarie.

Il prodotto si applica sulla pelle e crea una pellicola nera lucida, simile al latex, in grado di eliminare i punti neri in profondità. Una volta applicata bisogna aspettare 15 minuti e poi staccarla via. L’ideale è farla dopo la doccia, quando i pori del viso sono abbastanza dilatati, e la sera prima di andare a letto, nel caso in cui faccia arrossare la pelle del viso. Il trattamento va ripetuto in media tre volte a settimana. Oltre ad eliminare i punti neri aiuta anche a contrastare le rughe e i radicali liberi. Ovviamente non è un prodotto destinato solamente ai più giovani, anzi è consigliato principalmente a chi ha superato i trent’anni. Ma non sono soltanto le donne ad utilizzarla: sono moltissimi gli uomini che la provano e che postano i loro selfie sui social.

Ma dove si può acquistare? La maggior parte delle beauty addicted l’hanno trovata su Amazon.it e il prezzo è di 6,99 euro. In ogni caso da sito a sito il prezzo non oscilla eccessivamente.

Voi l’avete già provata? Come vi siete trovate?