Opening Ceremony ha creato i jeans 2-in-1 che si trasformano in shorts

Quando si parla di denim, i nuovi (discutibili) trend sono sempre dietro l’angolo.

Quest’anno di trend discutibili in fatto di jeans ne abbiamo visi. Eccome. Dai jeans di plastica di Topshop, non ci è stato risparmiato nulla, o almeno così credevamo.

Ora, come riportato per la prima volta da Metro, Opening Ceremony, in collaborazione con Y/Project, ha creato un paio di jeans le cui “gambe” possono essere staccate per trasformarli in shorts super (super!) corti.

gallery-1495441046-jeans-opening-ceremony-2.jpg

Quando le gambe dei jeans sono attaccate, mostrano il tuo under butt (sì, proprio la piega del sotto-chiappa), quando si staccano i jeans si trasformano in un paio di shorts a vita alta sgambatissimi.

gallery-1495441466-jeans-opening-ceremony-4.jpg

 Il brand ha descritto i suoi jeans trasformabili come “pantaloni 2-in-1 dalla silhouette dritta e shorts super slim a vita alta con spacchi frontali”
gallery-1495442128-jeans-opening-ceremony-1.jpg
E, se non fossero già abbastanza strani questi, dalla collaborazione di Opening Ceremoni e Y/Project sono nati anche i jeans a “giarrettiera” e tanti tanti bottoni.
gallery-1495442043-jeans-opening-ceremony-5.jpg
Ultima nota (dolente) è che questi jeans non sono nemmeno economici e vanno da 405.86 a 482.86 euro. Insomma, chi un denim strano vuole indossare, un bel po’ deve pagare!
Annunci

17 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...