2017

Occhiali da sole 2017: tutti i modelli di tendenza per quest’estate!

Gli occhiali da sole sono un’ottima soluzione per chi non ha tempo e voglia di truccarsi, ma c’è anche chi li colleziona e vuole avere sempre l’esclusiva su forme e linee particolari. Scopriamo insieme tutti i modelli di occhiali da sole 2017 di tendenza per quest’estate!

Quando pensiamo agli occhiali da sole, ci immaginiamo le star che girano per Hollywood, che iniziarono a usarli proprio per nascondersi dai fans e Sam Foster, fondatore di Foster Grant (omonimo marchio americano fondato nel 1929), che alla fine di quel decennio ebbe la geniale idea di vendere occhiali da sole sulle affollatissime spiagge del New Jersey: da allora, i sunglasses sono diventati un must have assoluto, soprattutto d’estate!
3726af8a7c19b76f16a0a15baf8e5c5d.jpg

Dall’iconico modello “Cat Eyes” indossati da Audrey Hepburn ai mitici Wayfarer di Bob Dylan gli occhiali da sole, in pochissimo tempo, sono stati consacrati come uno degli accessori più iconici di tutti i tempi. Hanno un fascino intramontabile: ormai presenti nell’outfit di quasi tutti i giorni, portano con loro una storia, una cultura, e un’immagine ben precisa. Prima di acquistare il modello che avete puntato, dunque, prendete nota degli occhiali da sole 2017 più cool del momento e lasciatevi ispirare dai più belli e particolari visti in passerella… E non solo!

I classici(ssimi)

6a6876b7f493845315af148ee4b6e3c6.jpg

Gli occhiali da sole sono tra gli accessori must quando arriva la bella stagione: da sfoggiare in spiaggia, in piscina, durante una passeggiata e perché no, anche durante un aperitivo! Prima di scoprire tutti i diversi modelli e le categorie, vi presentiamo gli occhiali da sole più classici e sempre di tendenza. Ispirati “allo stile autentico degli intellettuali moderni e creativi bohemien“, Ray-Ban definisce così il “Clubround”, uno dei modelli più venduti di sempre. Come noterete dalla montatura realizzata in fantasia tartaruga, sia il classicissimo Persol che quello proposto da Linda Farrow, saranno sempre in tendenza: con la lente grande e sfumata, sono perfetti per tutte le stagioni! Il modello tondo di Prada è affascinante e intramontabile, sia nella forma che nella sfumatura della lente.

I nuovi aviator

b427d74697b2623acb66ad556bd74113.jpg

La forma a goccia rimane un classico dal fascino unico ma, quest’anno in particolare, i modelli si fanno sempre più ricercati sia nei materiali che nei dettagli, rivedendo proporzioni e linee. Il modello proposto da DITA ha una forma squadrata e viene realizzato nella tonalità tortora mentre, il modello Ray-Ban e quello di Victoria Beckham, si ispirano ai modelli più classici, anche nel colore delle lenti. Il vero must have? Il modello “Split” di Dior, una rivisitazione del modello precedente. 

I misteriosi Cat-Eye

b4f98ff6c14cfe252f1f16ec93661ed6.jpg

Ispirati al modello “Clubmaster” di Ray-Ban, uno dei pezzi cult degli anni ’50. Hanno un’aria misteriosa, ma sono decisamente femminili e molto raffinati, grazie alla forma a gatto e a giochi metallici, argentati e smaltati presenti sulla montatura, il modello Cat-Eye modifica la sua classica forma a farfalla per fare posto a tocchi futuristici e sofisticati. Silhouette dal sapore retrò per il modello di Miu-Miu, mentre per Gucci l’occhiale da sole è impreziosito da scintillanti cristalli rosa e borchie oro in miniatura, per delineare la forma. Più femminili, invece, i modelli proposti da Jimmy Choo e Dolce e Gabbana: il primo modello, “Vivy/S” nel color tortora, è arricchito da preziosi cristalli sulla parte superiore della montatura, e sono removibili. L’ultimo modello è una celebrazione dei fiori italiani, nelle tonalità del rosa, realizzato da Domenico Dolce e Stefano Gabbana.

Occhiali da sole tondi

 ce42d1914b5cf453cd18e0b86b9259b1

Un salto negli anni ’60 per i modelli di tendenza tra gli occhiali da sole 2017: dalle linee essenziali (anche) con decori preziosi di cristalli. L’incredibile bellezza del modello firmato Miu-Miu, dalla classica forma tonda, così come quello proposto da Ray-Ban: lente verde scuro e montatura con fantasia tartaruga. Dolce e Gabbana punta invece sull’esclusività: arricchito da Swarovski e in edizione limitata, questo modello fa parte della collezione “Mambo”, un mix glamour e inebriante di influenze mediterranee e latine. Se volete invece il must have degli occhiali da sole 2017 tondi, puntate sul Carlina, realizzato da Chloé: leggero e semplice, nel color tortora.

Gli occhiali da sole più eccentrici…

9d930f51e9f6f852732380facb91c5e5.jpg

Occhiali da sole 2017: modelli eccentrici. Fonte: net-a-porter.com

Naturalmente, c’è una speciale proposta anche per chi ama stare al centro dell’attenzione e avere quel dettaglio in più. Gucci ha senza dubbio creato un vero e proprio trend: occhiali grandi, con montature brillanti e arricchite da particolari dettagli iper colorati. Impossibile non desiderarne uno! Il modello “a farfalla” di Matthew Williamson non ha bisogno di particolari introduzioni: una sovrapposizione di lenti crea lo splendido effetto sfumato… Perfetto da abbinare a kimoni, abiti ampi e leggeri: non passerete di certo inosservate!

Amiche, cosa ne pensate degli occhiali da sole 2017? Siamo sicure che, tra una categoria e l’altra, non riuscirete più a dimenticarvi il modello a farfalla di Matthew Williamson…?

Annunci

TREND: I SANDALI PIATTI CON PLATEAU

Ho una buona notizia per tutte quelle donne che amano vedersi un po’ più alte. I sandali piatti per l’estate 2017 ci regalano 3, 4, 5 centimetri di più! Vanno di moda i sandali con suole spesse e alte.

sandali-alberto-guardiani-colorati.jpg

Dimenticate i sandali infradito. Dimenticate i sandali bassissimi. Quest’estate guadagnamo qualche centimetro con suole di plastica, legno, pvc o… Sono divertentissime sotto gonne, abiti corti e shorts e si lasciano portare sempre e dovunque: di giorno al mare ma anche la sera sotto un abito più importante. A una condizione: siccome le dita dei piedi sono in primo piano le unghie devono essere perfettamente curate e laccate.

Devi sapere che non tutti i sandali con plateau stanno bene a chi li indossa. Se il listino alla caviglia è troppo alto rischi di apparire più bassa di prima. Se i polpacci sono torniti, i centimetri del plateau non faranno che aumentarne visivamente la circonferenza. Se le dita dei piedi non arrivano a misura con la suola, rischi di sembrare una lilliput con ai piedi le scarpe di un gigante.

Posso continuare se vuoi…

Per questo voglio impedirti di commettere passi falsi nella scelta di zeppe e sandali plateau, elencando i 7 errori da non fare mai con gli abbinamenti di questi modelli esagerati.

  • Il tono neutro nei sandali con le zeppe o con il plateau deve essere leggermente più scuro della tua carnagione, per poter creare così lo stacco necessario alla ripartizione degli spazzi visivi della figura.
  • Stai lontana dalle citazioni troppo letterali: non vai  mica a un raduno Cosplay.
  • Prendi spunto per remixare uno stile nuovo e personale con rimandi etnici e grafici in base alla tua proporfione fisica. E copri la gamba più possibile.

     

    Ecco le idee di look più glamour e stilose da imitare, per creare outfit che si adattano facilmente a qualunque occasione d’uso, dalle più ricercate che richiedono un dresscode impeccabile e chic a quelle che, invece, ci consentono di essere più casual ed informali. Scopriamo insieme come abbinare le scarpe con plateau per non sbagliare mai look.

 

1. Scarpe con plateau e gonna lunga

Uno dei modi più belli e trendy per abbinare una scarpa con il plateau è sicuramente quello che prevede di indossarli insieme ad una gonna lunga fino alle caviglie oppure fino alle ginocchia. In questo periodo dell’anno sono consigliatissime le gonne in tessuto leggero come il cotone e le fantasie colorate. Per un outfit più casual potete sicuramente abbinare come capo spalla un cardigan lungo, anch’esso colorato e meglio ancora se in tinta unita, per evitare un mix di fantasie. Per quanto riguarda le scarpe, scegliete modelli di sandali con plateau in cuoio con tacco in sughero, perfetti per essere indossati in un occasione diurna.

2. Scarpe con plateau e jeans

Un outfit perfetto per chi è alla ricerca di un look fresco e casual e non vuole rinunciare ad indossare un paio di tacchi in comodità! In questo caso vi consiglio di indossare un jeans modello skinny molto aderente e che valorizzi il vostro punto vita e di abbinarlo ad una camicia chiara e un blazer sfiancato scuro. Per quanto riguarda le scarpe con plateau, scegliete un modello con tacco alto e quadrato, puntando su colori classici e facilmente abbinabili al vostro outfit: nero e color cuoio sono i must have!

3. Scarpe con plateau e short di jeans

Infine, se desiderate abbinare le scarpe con il plateau e allo stesso tempo evidenziare e valorizzare le vostre gambe, vi consiglio di indossarle insieme ad un bellissimo paio di short. Che siano di jeans oppure in tessuto colorato, questo outfit è perfetto per qualsiasi occasione. Basta scegliere il colore giusto: le tonalità accese sono perfette per occasioni diurne, le tonalità scure per quelle serali. Abbinate sopra una camicia in jearsy morbida ed un blazer dal taglio dritto e sarete davvero super chic! Ovviamente anche le scarpe saranno rigorosamente in colori scuri, per essere in linea con l’intero outfit.

Insomma, indossare le scarpe con il plateau è sicuramente un ottima scelta per non rinunciare ad indossare i tacchi in qualsiasi momento e in qualsiasi stagione. Non vi resta che scegliere il vostro outfit preferito e divertirvi a ricrearlo!