Come i beauty blogger stanno usando la cover del telefono per truccarsi

Chi ha detto che la cover del telefono serva per proteggerlo da urti e cadute? Adesso viene utilizzata per truccarsi! Ecco come.

18444371_315658268866378_1539023430836289536_n.jpg

 

Se i beauty blogger potessero inventare qualcosa destinato a salvare il mondo, lo farebbero! È incredibile come la loro testa sia sempre piena zeppa di fantasia! In questi ultimi mesi abbiamo visto le invenzioni più strane e bizzarre, per non parlare della loro capacità nel prendere degli oggetti creati per un scopo e utilizzarli per fare qualcosa che non c’entra proprio nulla (ma che funziona alla perfezione). Insomma, non c’è cosa che non sia associata al mondo della bellezza e che non cada nelle grinfie dei make up artist più stravaganti.

Tutte quante sappiamo che le cover del telefono servono a proteggerlo da cadute e da urti improvvisi. Al massimo ci sono persone che le usano per “abbellire” il cellulare e per dargli un aspetto più carino, tra decorazioni in 3D e mille glitter colorati. Impossibile immaginare un cellulare che non sia impreziosito da questa utilissima invenzione. Ultimamente, però, le cover dei beauty blogger vengono utilizzare per tutt’altro scopo, diciamo pure che hanno preso le sembianze di una tavolozza; solo che, in questo caso, la cover non viene riempita di acquerelli o di vernice ma di… fondotinta.

Ma non bastava utilizzare semplicemente il dorso della mano come facciamo noi comuni mortali? Evidentemente no! Jake Warden è un aspirante make up artist di 15 anni che vanta più di un milione di followers sul suo account Instagram. Ad aver colpito il popolo del web è stata sicuramente la sua immensa bravura nel creare piccoli capolavori sul viso utilizzando ombretti, eyeliner e pennelli. Jake è sicuramente un ragazzo molto creativo e, vista la sua popolarità, farà sicuramente molta strada.

Ma se pensate che questa sia l’invenzione più stravagante del caro mondo del beauty, vi farà ricredere un nostro precedente articolo nel quale vi ho parlato di una moda che spopolò qualche tempo fa tra i truccatori e gli influencer di tutto il mondo e che fu anche molto discussa: la beauty blender coperta da un preservativo. Scontato dirvi che dopo quell’invenzione eravamo pronte a tutto (e infatti ne esce una nuova ogni giorno). Ma a pensarci bene… a cosa servirà mai una beauty blender infilata in un preservativo?

Beh, ragazze! Continuare a utilizzare il dorso della propria mano o un oggetto destinato a questo scopo potrebbe essere sicuramente più salutare ed eviterebbe la diffusione di batteri inutili sul viso. Ma sapete com’è, la moda non è moda se non stupisce tutti, e il mondo del beauty non fa eccezione!

Labbra bicolor olografiche o effetto frosty-sugar: quale scegli per una serata rock?

La lip art sta prendendo sempre più piede nel mondo del make-up e nella vita di tutti i giorni. Meglio le labbra bicolor olografiche o frosty sugar?

d58144bd3ce82a0349bece0de3db61cb.jpg

Le labbra stanno diventando il focus principale nel mondo del make-up e la lip art sta iniziando a diventare accessibile e alla portata di tutti. Dopo le labbra neon, le labbra olografiche o a effetto frosty sugar sono uno dei trend del momento su Instagram e Pinterest. Realizzarle è semplicissimo e l’effetto super glam è garantito!

1. Labbra bicolor olografich

Le labbra olografiche monocolor o bicolor sono estremamente affascinanti, creano un senso di magia e sembrano quasi irreali da quanto sono belle. Fino a poco tempo fa solo make-up artist affermate potevano creare un effetto del genere avendo a disposizione i giusti prodotti e sapendoli utilizzare correttamente.

44fa6742b8d420d1ea40ca34d23b5213.jpg

I brand però nell’ultimo periodo stanno cercando di rendere certi prodotti alla portata di tutti. Se le make-up artist fino a poco tempo fa utilizzavano più prodotti per creare un effetto olografico oggi ci basta un unico prodotto. Sono stati particolarmente apprezzati i Lip Switch Lip Gloss di Sigma Beauty. Sono disponibili in tre colori e sono acquistabili dal sito ufficiale del brand per 14 dollari.

Utilizzando uno strato sottile di prodotto potete tranquillamente uscire anche durante il giorno, l’effetto non sarà troppo evidente o fastidioso, ma sarà anzi molto bello da vedere. Potete giocare con i riflessi e modulare l’intensità del gloss come preferite.
Se invece l’effetto olografico vi serve per una serata particolare potete optare per un mix tra labbra matte e labbra olografiche. Per prima cosa stendete un rossetto liquido sulle labbra e aspettate si asciughi. Una volta asciutto con un pennellino andate a riempire la parte inferiore (o superiore) delle labbra con un gloss olografico. Sopra al rossetto liquido l’effetto del gloss sarà amplificato. Potete anche mescolare gloss olografici diversi per un effetto ancora più strong.

2. Labbra effetto frosty-sugar

c179f11b61dc8cc08cec12d6b1e8feaf

Anche i brillantini, le paillettes e i granelli di zucchero sulle labbra sono sempre più in voga. La tendenza del momento per quanto riguarda la lip art sembra infatti quella di mescolare più stili.

Per ricreare il look della prima foto applicate per prima cosa un rossetto liquido rosa, lasciate asciugare e poi passate un gloss metallizzato sul labbro inferiore. Con un pennellino aggiungete dei brillantini (possono essere in rilievo oppure piatti come quelli in foto) anche di colori diversi. Se invece volete un effetto frosty sugar più marcato ed evidente aggiungete dei granelli appositi che ricreino la consistenza dello zucchero sulle labbra. Potete anche in questo caso applicarli solo sul labbro superiore o su quello inferiore oppure su tutta la bocca.

Le beauty guru preferiscono i glitter a veri e propri granelli che possono diventare fastidiosi e cadere dalla bocca. Le labbra con glitter in rilievo sono molto di moda, basti pensare al kit di Pat McGrath, sold out in pochissimo tempo nonostante il prezzo fosse piuttosto elevato. Per creare lip art particolari si può dare libero sfogo alla fantasia, potete riempire di brillantini solo la parte alta della bocca, oppure concentrarli al centro delle labbra creando un effetto ombré. Potete applicare un rossetto liquido come base o unire un gloss ai brillantini. Potete utilizzare colori sgargianti o mantenervi sui toni del nude e i risultati saranno comunque assicurati!

Preferite le labbra olografiche o ad effetto frosty sugar?