scrub

6 prodotti beauty assurdi da provare

Il mondo dei prodotti beauty è in continua evoluzione. Molti prodotti sono solo assurdi, altri funzionano. Scopriamo insieme le 6 novità più interessanti.

bdc9fd3b7af4a2f1d518bac4fe6979c2

Dopo la virale black mask che per mesi ha mantenuto il primato in quanto a prodotto beauty più venduto, ha passato ora la scena a nuovissimi espedienti di bellezza.

Conoscete tutte le innovazioni in fatto di prodotti beauty? Molte sono assurde, ma sorprendentemente sembrano funzionare davvero! Vediamo insieme queste novità.

1. Maschera di schiuma + carbone

7729fe3408ca004ac947b4458e76628c.jpg

Le maschere in carbone sono diventate ormai una moda più che un rituale beauty. Lo stesso vale per le maschere di schiuma, utilizzate più che altro per realizzare brevi video da postare online in cui si fa vedere come funzionano. Qualcuno ha pensato di creare un nuovo prodotto fondendo i due tipi di maschera. La schiuma ha il compito di infilarsi all’interno dei pori della pelle e pulirli e a quanto pare funziona, la pelle infatti sarà subito più morbida e pulita.

2. Beauty Blender Bling Ring

dc45657aa41e7affb570149113c674e2.jpg

La Beauty Blender Bling Ring è la versione per principesse della classica spugnetta da trucco. Alla base ha delle gemme dei colori delle sfumature di rosa. Oltre alla bellezza estetica, la vera funzione della base è quella di far asciugare meglio la spugnetta dopo averla utilizzata umida o per truccarci. È un guilty pleasure per chi ama questo tipo di accessori scintillanti e un’idea regalo molto carina e originale. Potete acquistare la spugnetta sul sito di Sephora.

3. BDB kit sopracciglia

2fcb82e40851ebc16dd6fe3c609b2d29.jpg

Il Brow Buddy Kit di BDB è un kit che ci aiuta a disegnare sopracciglia perfette seguendo la forma del nostro viso. Gli archetti creano una linea simmetrica in base al nostro volto e al nostro arco sopracciliare. Si parte con le due linee dell’archetto diritte e appoggiate al naso, ciò ci indicherà da dove dovranno partire le nostre sopracciglia. Aprendo gli archetti si potrà definire anche l’arcata in modo simmetrico e perfetto, allo stesso modo poi si procederà sulla lunghezza delle sopracciglia. Ne risulteranno quindi delle sopracciglia piene ed esattamente identiche.

4. Scrub glitter

bdc9fd3b7af4a2f1d518bac4fe6979c2.jpg

Lo scrub di Frank Body è un normale scrub per il corpo che esfolia la pelle ed elimina le cellule morte. La particolarità di questo scrub sta nel fatto che è realizzato con glitter. La pelle quindi oltre ad essere levigata e morbida sarà poi scintillante e luminosa. Per effettuare questo scrub basterà sfregare leggermente i glitter sulla pelle e lasciarli agire per soli 5 minuti. La pelle sarà subito rigenerata e splenderà grazie alla luce lasciata dai glitter. I brillantini ovviamente non rimangono sul corpo ma funzionano quasi come un highlighter per il viso, la pelle quindi brillerà in modo molto naturale e leggero. Potete acquistare lo scrub dal sito ufficiale.

5. Pennello spugnetta da trucco

 

58d35ae85d8fcc65b65ed23e6f97f7d2.jpg

Questo accessorio di Revlon è un ibrido tra un pennello e una spugnetta per il trucco. La spugna è incurvata, in questo modo potrete arrivare a sfumare il trucco anche in angoli stretti del viso. All’interno della confezione trovate inoltre una seconda spugnetta, potrete così cambiare la testina senza comprare una nuova base a forma di pennello. Il prodotto è assolutamente da provare.

6. Gel per trasformare ombretti in eye-liner

84bc5cf78727853c1c98789f87139b38.jpg

Duraline di Inglot è un vero prodotto salva vite. La funzione principale è quella di trasformare qualsiasi ombretto in un eye-liner in gel, ma può essere utilizzato anche per reidratare un eye-liner in gel che si sta seccando. Duraline si può utilizzare anche per rivitalizzare un mascara secco o un qualsiasi cosmetico liquido.
L’ombretto trasformato in eye-liner ha una tenuta estrema, non sbava e dura tutto il giorno. Inoltre pensate a quanti colori di eye-liner diversi potrete sfoggiare! Bastano due gocce di Duraline per poter applicare qualsiasi prodotto in polvere sulle palpebre utilizzando un pennello angolato. Potete acquistare Duraline su Amazon.

Annunci

Scrub viso: come farlo

Uno dei passaggi fondamentali della beauty routine per avere una pelle perfetta, radiosa e più giovane, è quello di sbarazzarsi delle vecchie cellule cutanee grazie allo scrub viso: i rimedi naturali e il fai da te sono l’ideale per questa pratica di bellezza, con molte ricette diverse, con bicarbonato, per pelle grassa, per pelle secca, per punti neri, al miele o al caffè.

scrub-viso-naturale.png

Lo scrub viso permette di esfoliare l’epidermide liberandola delle cellule secche, morte, e creando una nuova base su cui stendere la crema idratante e nutriente preferita. Le vecchie cellule, infatti, vengono spinte esternamente dalla nascita delle cellule nuove, e se non vengono rimosse posso dare vita a una pelle spenta, ruvida, bloccando anche i pori e creando acne e macchie.

Basta uno scrub delicato una volta a settimana (una volta al mese per pelli delicate e sensibili), passando il prodotto con piccoli movimenti circolari dal centro del viso verso l’esterno, risciacquando poi con acqua tiepida, e la pelle torna luminosa, tonica, pronta per trattamenti e make up. I composti fai da te si possono conservare in frigorifero in contenitori ermetici ben chiusi per una settimana.

Per rimuovere le cellule morte sono sufficienti gli ingredienti che si trovano in casa e poco tempo per la cura del corpo: ecco, allora, come fare lo scrub viso fai da te per pelle grassa o secca, per punti neri, con bicarbonato, miele e caffè.

Scrub viso con bicarbonato

Lo scrub viso con bicarbonato è l’ideale per una pelle liscia e luminosa, soprattutto per la zona T del viso. Basta creare una pasta grazie a 4 cucchiai di latte detergente delicato e 2 cucchiai di bicarbonato di sodio, passare con movimenti circolari e leggeri e risciacquare con acqua tiepida.

Scrub viso fai da te pelle grassa

Lo scrub viso fai da te pelle grassa depura e permette una migliore regolazione del sebo. Per realizzare il composto mescolare 2 cucchiaini di farina di riso, 2 cucchiaini di farina di mais, 2 cucchiaini di miele, 1 cucchiaini di amido di mais e 2 cucchiaini di gel di aloe vera. Procedere massaggiando sul viso, lasciando agire qualche minuto e risciacquando.

Scub viso fai da te pelle secca

Lo scub viso fai da te pelle secca deve essere nutriente e delicato. Realizzatelo unendo un cucchiaio di yogurt bianco intero con due cucchiai rasi di zucchero. Il composto ben mescolato va frizionato delicatamente, insistendo sui punti aridi e ruvidi. Sciacquare con acqua tiepida.

Scrub viso fai da te punti neri

Lo scrub viso fai da te punti neri permette di pulire la pelle, eliminare e prevenire questi inestetismi grazie alle proprietà antisettiche del limone. Il composto si realizza con 2 cucchiaini di zucchero di canna (o di zucchero bianco per le pelli più sensibili), 2 cucchiai di miele e 1 cucchiaino di succo di limone. Procedere massaggiando delicatamente, lasciando agire un po’ e risciacquando con acqua tiepida.

Scrub viso al miele

Lo scrub viso al miele è esfoliante e lenitivo, adatto a tutti i tipi di pelle. Mescolate in una ciotola 1 cucchiaio di zucchero di canna, 2 cucchiai di olio di riso, 1 cucchiaio di miele e 2 gocce di olio essenziale alla lavanda. Massaggiare per qualche minuto, insistendo sulla zona T, poi sciacquare.

Scrub viso al caffè

Lo scrub viso al caffè permette di riciclare i fondi di caffè per esfoliare la pelle. I fondi vanno fatti asciugare all’aria, e vanno poi mescolati (in una quantità di mezzo bicchiere) con mezzo bicchiere di olio di mandorla, 2 cucchiai di zucchero di canna (o raffinato per pelli sensibili), un cucchiaino di cannella e un po’ di noce moscata. Il composto va applicato con movimenti circolari lontano da occhi e labbra e poi risciacquato.